MUSEO INAUGURAZIONE
...

Modelli Architettonici

In conformità con la prassi progettuale e costruttiva dell’epoca, sin dai primi anni di attività, il Cantiere del Duomo si è avvalso di modelli architettonici di tutti i tipi.

Il più importante di questi, il grande modello ligneo o “modellone”, è oggi conservato nel Museo del Duomo, in una sala apposita. Realizzato in legno di tiglio e noce, il modello è in scala 1:20. 
Il modellone, che comprende tutta la Cattedrale, è stato completato nell’arco di tre secoli.

Il 19 maggio 1519 il Capitolo della Fabbrica affida il lavoro a Bernardino Zenale da Treviglio.
L’opera dello Zenale rispecchia lo stato del Duomo in quel momento: abside, transetto e tiburio, le prime 3-4 campate del corpo delle navate che si estendevano dal transetto verso la facciata.