Croce di Chiaravalle
...
23 Novembre Nov 2017 1142 22 days ago

La Croce di Chiaravalle, un tesoro raccontato in un nuovo volume

Editi da BookTime, sono disponibili gli atti del convegno di studi dedicato ad uno dei pezzi più importanti del Tesoro del Duomo di Milano

Il 16 ottobre 2017, in occasione della giornata di approfondimento dedicata al simbolo di Milano nel mondo ed ai progetti dei Grandi Cantieri dal titolo “La Fabbrica Infinita”, nel 630esimo anniversario dall’approvazione del primo regolamento della Veneranda Fabbrica del Duomo, sono stati ufficialmente presentati in Cattedrale gli Atti del Convegno dedicato alla Croce di Chiaravalle, promosso dall’Università degli Studi di Milano Bicocca congiuntamente alla Fabbrica, svoltosi il 16 maggio 2016 nella Sala delle Colonne del Museo del Duomo.
Il volume, edito da Booktime e realizzato con il contributo di Intesa Sanpaolo ed il patrocinio della “Scuola della Cattedrale”, presieduta dall’Arciprete del Duomo Mons. Gianantonio Borgonovo, raccoglie gli approfondimenti storici e scientifici compiuti in occasione del restauro dell’opera, reso possibile dal suo inserimento nel programma di restauri di Intesa Restituzioni 2016.

La Croce di Chiaravalle è un’opera complessa, dall’iconografia elaborata, intorno alla cui storia, a partire dalla committenza, non vi sono certezze documentarie, nella quale si presenta un intreccio di tecniche e materiali diversi, dall’argento in getto e in filigrana, dorato, cesellato, al diaspro alle gemme, quarzi, cammei all’argento in lastra sbalzato e cesellato al cristallo di rocca.
Proprio questa complessità ha richiesto un approccio multidisciplinare di indagine, che affiancasse il restauro (curato da Franco Blumer), al quale hanno concorso specializzazioni diverse e distanti in una partecipazione aperta, nella quale ognuno ha messo a disposizione le proprie competenze. L’Università degli Studi di Milano-Bicocca ha coordinato uno studio molteplice: sono stati analizzati tutti i campioni gemmologici (grazie al GECI, Milano), sono state condotte misure Raman e XRF (grazie ad XGLab, spin off del Politecnico di Milano) oltre che SEM (grazie all’Università di Pavia, Dipartimento di Scienze della Terra e dell’Ambiente e Laboratorio Arvedi) e indagini nucleari (grazie al Dipartimento di Fisica dell’Università di Milano-Bicocca e alcune collaborazioni europee).
Contemporaneamente storici dell’arte hanno potuto rileggere l’opera e gli studi precedenti alla luce di questi dati e di quanto il restauro faceva emergere avviando nuove ricerche ed offrendo contributi inediti.

Il volume è in vendita presso il bookshop del Grande Museo del Duomo (Piazza del Duomo, 12) ed il Duomo Shop (Biglietteria 1 – Sala delle Colonne – Piazza del Duomo, 14/a) al prezzo di € 20,00.

 

La Croce di Chiaravalle
Approfondimenti storico-scientifici in occasione del restauro

A cura di Giulia Benati e Daniela Di Martino
Editore Booktime (Milano, 2017)
ISBN 978-88-6218-293-5
€ 20,00